Maria Pia Ionata

Canto

sede di docenza:Modena

Talento precocissimo, Maria Pia Ionata si diploma in Canto a soli 21 anni e subito dopo si affaccia sulla scena lirica vincendo il concorso “Mattia Battistini” e debuttando nel ruolo di Amelia del Simon Boccanegra.

Le sue spiccati doti vocali la indirizzano subito verso un repertorio di soprano lirico-drammatico permettondole di affrontare già nei primi anni di carriera i ruoli di Leonora ne “Il Trovatore”, “Caterina di Guisa” di Carlo Coccia ed “Ecuba” di Manfroce. Attratta dal repertorio puccininano e dalle possibilità che questo poteva offrire alle sue doti vocali e sceniche, debutta come protagonista tre grandi ruoli: Tosca, Madama Butterfly e Mimì. Questi ruoli rappresentano una svolta importante e definitiva perchè segnano la strada della sua successiva carriera: viene infatti definita voce pucciniana per eccellenza e proprio per questi ruoli verrà scritturata da tutti i
più grandi teatri del mondo.

La carriera si arricchisce via via di moltissimi altri titoli del repertorio drammatico: Manon Lescaut, La rondine, Turandot, Andrea Chenier, Adriana Lecouvreur, Les Dialogues des Carmelites, Otello, La Serrana, Falstaff, senza disdegnare incursioni nell’operetta
come con La Vedova Allegra ed Il Pipistrello.

Tra i teatri che l’hanno vista protagonista di queste opere ricordiamo: Teatro Alla Scala di Milano,Teatro Regio di Torino, Teatro dell’Opera di Roma, Filarmonico di Verona, Festival Pucciniano di Torre del Lago, Opera di Francoforte, Staatsoper di Vienna, Opern der Stadt di Bonn, Teatro Real di Madrid, Teatro Segura di Lima, Teatro Verdi di Trieste, Terme di Caracalla, Teatro Massimo di Palermo, Bellini di Catania, Petruzzelli di Bari, Finnish Opera di Helsinki, Comunale di Bologna, Teatro Antico di Taormina, Carlo Felice di Genova, Cujas di Las Palmas,Teatro Greco di Siracusa, Pergolesi di Jesi, Sao Carlo di Lisbona,Teatro del Giglio di Lucca, Comunale di Firenze ed ancora nei teatri di Sassari, Atene, Valencia, Istambul, Cosenza, Valladolid, Seoul, ,Malta, Messina, Lubiana, Perm etc.

Ha cantato sotto la direzione di: Riccardo Muti, Daniel Oren, Gianfranco Masini, Zubin Metha, Gary Bertini, Maurizio Arena, Donato Renzetti, Antonello Allemandi, Marcello Viotti, Jose Collado, Paolo Carignani, Niksa Bareza, Yuri Ahronovitch, Gustav Kuhn, Steven Mercurio, Peter Maag, Giuliano Carella, Alain Guingal, Marco Armiliato, Tiziano Severini, e collaborato con importantissimi registi: Ronconi, Del Monaco, De Flo, Carsen, Frisell, Monicelli, Panerai, Landi, Madau Diaz, Crivelli, Fassini, Grigorov, Maestrini, Bolognini, Capolicchio, Trevisan, Giacchieri, Laganà Manoli, Monti, Gas, Franconi Lee, Scaparro, Kirschner, Vacis etc.

Vanta anche esperienze cinematografiche e discografiche: nel 2003 ha partecipato alla realizzazione del film “Tosca e altre due” nel ruolo di Tosca al fianco di Franca Valeri ed Adriana Asti registrandone in cd la colonna sonora originale. Ha inoltre inciso La Rondine di Puccini (Magda) e Le Nozze di Figaro (Contessa).

Dedicatasi all’insegnamento, da diversi anni è docente di Canto Lirico presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali “Luigi Boccherini” di Lucca e dal 2016 tiene corsi presso l’Accademia Pucciniana di Alto perfezionamento per cantanti lirici di Torre del Lago-Puccini dove trasmette con passione tutta la sua esperienza ai giovani che vogliono approfondire i ruoli da lei interpretati.

Ha tenuto inoltre delle Masterclass nelle città di Pechino e Shangai.

Very early talent, Maria Pia Ionata graduated in Singing at just 21 years old, immediately afterwards he appears on the opera scene winning the “Mattia Battistini” competition and debuting as Amelia in Simon Boccanegra.

Her outstanding qualities vowels immediately direct her towards a lyric-dramatic soprano repertoire allowing her to face Leonora’s role in “Il Trovatore”, ”Caterina di Guisa by C.Coccia and “Ecuba” by Manfroce. Attracted from Puccini’s repertoire and from possibilities that this could offer to his vocal and stage skills, three roles debut as protagonist: Tosca, Madama Butterfly and Mimì. These roles represent an important turning point definitive because they mark the path of his subsequent career; she is in fact defined Puccini voice par excellence and precisely for these roles will come enlisted by all the biggest theaters in the world.

The career is enriched away many other titles in the dramatic repertoire: Manon Lescaut, La rondine, Turandot, Andrea Chenier, Adriana Lecouvreur, Les dialogues Des Carmelites, Otello, La Serrana, Falstaff, without disdaining incursions in the Operetta as with La vedova allegra and Il pipistrello.

Among the theaters that saw her protagonist of these works we remember: Theater Alla Scala Milan, Regio Theater Turin, Rome Opera House, Philarmonic of Verona, Puccini Festival in Torre del Lago, Opera by Frankfurt, Vienna State Opera, Bonn Oper der Stadt, Royal Theater of Madrid, Segura Theater of Lima, Verdi Theater of Trieste, Theater of Caracalla in Rome, Theater Massimo of Palermo, Bellini of Catania, Petruzzelli of Bari, Finnish Opera of Helsinki, Theater of Bologna, Ancient Theater of Taormina, Carlo Felice of Genoa, Cujas of Las Palmas, Greek Theater of Syracuse, Pergolesi of Jesi, Sao Carlo of Lisbon, Giglio Theater of Lucca, Municipal of Florence and still in the theaters of Valencia, Athens, Istambul, Seoul, Cagliari, Messina, Sassari, Valladolid,Malta, Cosenza, Ljublijana, Perm etc.

She sang under the direction of: Riccardo Muti, Daniel Oren, Gianfranco Masini, Zubin Metha, Gary Bertini, Maurizio Arena, Donato Renzetti, Antonello Allemandi, Marcello Viotti, Josè Collado, Paolo Carignani, Niksa Bareza, Yuri Ahronovitch, Gustav Kuhn, Steven Mercurio, Peter Maag, Giuliano Carella, Alain Guingal, Marco Armiliato, Tiziano Severini and collaborated with very important directors:
Ronconi, Del Monaco, De Flo, Carsen, Maestri, Frisell, Monicelli, Panerai, Landi, Madau Diaz, Crivelli, Fassini, Grigorov, Maestrini, Bolognini, Capolicchio, Trevisan, Giacchieri, Laganà Manoli, Monti, Gas, Scaparro, Franconi Lee, Kirschner, Vacis etc.

It also boasts film and record experiences: in 2003 has partecipated in making of the Film “ Tosca and two others” in the role of Tosca alongside Franca Valeri and Adriana Asti. He also recorded “La Rondine” of Puccini (Magda) and Le nozze di Figaro (Countess).

Dedicated to teaching, for several years, he has been a teacher of opera singing atthe “Luigi Boccherini” Higher Institute of Musical Studies in Lucca and since 2016 holds courses at the Puccini Academy of High Specialization for opera singers of Torre del Lago Puccini where he passionately transmits al his experience to the young people who want to deepen the roles palyed by her.

She also held masterclasses in the cities of Beijing and Shangai.