///Giuseppe Fausto Modugno

Giuseppe Fausto Modugno

Pianoforte principale

sede di docenza: Modena

Si diploma ventenne nel 1980 in pianoforte presso il Conservatorio della sua città con il massimo dei voti e la lode e si laurea in Lettere presso l’Universita’ di Bologna nel 1985.
Deve il proprio perfezionamento alla scuola di Franco Scala, e ha studiato tra gli altri con Joerg Demus e Antonio Ballista, nonché con Guido Agosti. all’Accademia Chigiana.
Frequenta abitualmente e con successo le principali sedi concertistiche italiane e straniere come solista e con orchestra. Ha registrato per la Rai e ha compiuto, tra le altre, tournées in Russia, in Germania , in Spagna , negli Stati Uniti e in Giappone esibendosi per prestigiose istituzioni e in importanti Sale da concerto.
Ad una formazione artistica e culturale di ampio respiro deve la propria attenzione verso un’interpretazione dell’attività di solista e camerista aperta a una visione a tutto campo del fenomeno musicale.
È invitato regolarmente dalla University of California per Masterclasses e Concerti come solista e in formazioni cameristiche e in Giappone presso le sedi piu’ prestigiose ( Suntory Hall e Bunka Kaikan a Tokyo) e presso le Universita’ ( Showa university).
È stato dal 2004 al 2007 segretario artistico dell’Orchestra Mozart diretta da Claudio Abbado ed è attualmente responsabile didattico del’Accademia dell’Orchestra Mozart.
Dal 2003 è Direttore artistico e docente dei Corsi di Perfezionamento musicale estivi presso il Campus degli Incamminati di Modigliana
I suoi interessi lo portano a dedicarsi da anni alla proposta di frequentatissimi cicli di conferenze e conferenze-concerto dedicati agli autori e ai problemi storico estetici del grande repertorio. In questa attività È affiancato spesso da importanti personalità del mondo della cultura (C.Augias, M.Cacciari, G.Giorello, E.Riccomini, V.Riguzzi).
Nel 2004 gli è stato conferito dalla Australian Society of Musicology and Composition” il Diploma Honoris Causa” come esecutore.
Per i suoi meriti in campo artistico è stato insignito dai Lions di Bologna con il “Nettuno d’oro” e il “Melvin Jones” e dai Rotary con il “Paul Harris Fellow” .
Collabora con strumentisti di pregio, e dedica particolare attenzione al repertorio contemporaneo ed italiano, a quello per Duo pianistico (in duo con la pianista Donatella Pieri) e alle formazioni cameristiche con archi e fiati (suona abitualmente con i violinisti Alberto Bologni nonchè con i violoncellisti Geoffrey Rutkowski e con il clarinettista Corrado Giuffredi).
Tra le sue registrazioni: per Nuova Era l’opera completa per pianoforte a quattro mani di Mendelssohn, per Ermitage le Sonate di J. Brahms per Violoncello e Pianoforte e l’Opera omnia per pianoforte a quattro mani di Mozart, per Tactus in prima registrazione assoluta un CD dedicato a Stefano Golinelli e uno a Domenico Liverani con il clarinettista Corrado Giuffredi. Per ‘etichetta CONCERTO un CD con Sonate inedite di F.J. Haydn per violino e fortepiano con il violinista Alberto Bologni.Nel 2010 è stato pubblicato un Libro+DVDsu Chopin scritto con Corrado Augias e, sempre con Corrado Augias, nel 2012 è stata edita da Repubblica ed allegata settimanalmente assieme al quotidiano in tutta Italia una Collana di DVD su sedici autori della musica classica.
È titolare della cattedra di Pianoforte principale presso l’Istituto Musicale Pareggiato Vecchi -Tonelli di Modena e Carpi.

2018-08-18T19:53:36+00:00