Claudio Bonfiglio

Pratica pianistica

sede di docenza: Modena

Premiato in decine di concorsi nazionali ed internazionali, Claudio Bonfiglio si è esibito in più di 100 concerti in 4 continenti.

Dopo il diploma di vecchio ordinamento, conseguito con lode presso l’Istituto di Alta Formazione Musicale “Vincenzo Bellini” di Catania, ha conseguito con lode la laurea di secondo livello ad indirizzo concertistico presso il Conservatorio “E. F. Dall’Abaco” di Verona e successivamente, sempre con lode, il Master in Pianoforte e Musica da Camera tenuto presso il Conservatorio Pollini di Padova dal celebre didatta russo Konstantin Bogino, col quale ha continuato a perfezionarsi negli anni successivi.

Nel 2012 si aggiudica il II Concorso Pianistico Nazionale “Lamberto Brunelli” di Vicenza (premio unico riservato ai migliori diplomati dei conservatori italiani, conferitogli all’unanimità) e l’anno successivo debutta al Teatro Filarmonico di Verona, eseguendo il Concerto op 18 di Sergei Rachmaninov con l’Orchestra della Fondazione Arena diretta dal M° Julian Kovachev. Negli anni successivi debutta come solista in USA, invitato a partecipare al festival pianistico “Pianofest in the Hamptons” e nel continente africano, invitato a tenere un recital a Johannesburg dal locale Istituto Italiano di Cultura.

Oltre al solismo i suoi interessi musicali spaziano dalla musica da camera (nel 2019 compie una tournée delle principali città della Cina in trio col flautista Tommaso Benciolini e il violinista Lorenzo Gugole), all’opera lirica (ha suonato in concerto le opere Attila di Verdi, Tosca e La Boheme di Puccini in forma scenica con pianoforte) fino alla musica contemporanea.

Negli ultimi anni ha curato diverse prime esecuzioni di alcuni tra i compositori più attivi sulla scena musicale odierna, tra cui una prima assoluta di Nicola Campogrande eseguita in diretta radiofonica su Rai Radio 3 nel corso del programma “Piazza Verdi”.

Nel 2019 è stato insignito del premio “Taormina per le Arti e le Scienze”, riconoscimento istituito dal locale Lions Club e assegnato con cadenza biennale a personalità rappresentative del mondo artistico, accademico e imprenditoriale.

Dal 2017 è docente di pianoforte presso i corsi di base istituiti dal Conservatorio “E. F. Dall’Abaco” di Verona e dal 2021 è docente di pratica pianistica presso l’ISSM Vecchi-Tonelli di Modena.